Corso per provetti mentitori. Lezione 7

Evitare gli eventi mondani ha innumerevoli lati positivi: si resta a casa in ciabatte e vestaglia, si risparmiano parecchi soldi, non ci si spreca in innumerevoli saluti, trovare parcheggio e lo stress che ne consegue non saranno un problema… e per un menzognero professionista la mondanità è qualcosa di piacevolmente rinunciabile.

Un evento è per il mentitore come la palestra: necessaria se si è in sovrappeso e superflua quando si è in piena forma.

Andare a una festa può essere la perfetta occasione per esercitare le proprie tecniche illusorie, partendo dall’abito (che fa il monaco) e finendo col millantare amicizie di lunga data on gente conosciuta un attimo prima. Ma una serata in abito di gala è faticosa e le fatiche senza scopo sono più che inutili: risultano stupide.

keith haring mural

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.