Flusso di cassa

Quello che frega la maggior parte dei progetti, delle aziende e anche delle famiglie nell’amministrazione del denaro è il flusso di cassa.

Prendiamo un imprenditore che ha lavorato ogni mese, ogni giorno, emettendo fatture per mille euro al mese. Avendo delle commissioni sicure, ha affrontato spese per 250 euro al mese. L?imprenditore dopo 3 mesi avrà guadagnato un totale di 2.250 euro, quindi potrà acquistare un bel computer nuovo così da lavorare in modo migliore e prendere più lavori.

Peccato che le spese che ha affrontato l’imprenditore sono state pagate a vista, mentre le fatture che ha emesso chiedono pagamento a 30 giorni e i suoi creditori sono famosi per tardare nei pagamenti.

Morale della storia, dopo 3 mesi l’imprenditore è fallito perchè è in negativo di 750 euro, in quanto ha speso realmente e ha guadagnato virtualmente.

in-rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito (navigando, scorrendo la pagina o cliccando), accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi