Amici

I veri amici solitamente si contano sulle dita della mano… e solo se sei particolarmente fortunato te ne serviranno due.

L’amico con la A maiuscola lo distingui perchè non ti dice ciò che vorresti, ma para innanzi a te la sua visione della realtà anche sapendo che ciò potrebbe ferirti.

Ai veri amici puoi telefonare alle due di notte in preda a un dubbio oggettivamente sciocco senza che ti uccidano: sanno che per te quel tarlo è un macigno.

Con un amico non c’è bisogno di definire il rapporto che c’è: ribadirlo, confermarlo, collaudarlo è tempo perso, da parte di entrambi.

Un amico sincero non ha bisogno di guadagnarsi la tua fiducia perchè, semplicemente, non l’ha mai tradita.

Soprattutto, chi ti è amico evita quando non porterebbe a nulla, ti supporta e non ti aizza, gioisce dei tuoi successi senza invidia.

Insomma, per essere un buon amico serve saggezza, tenacia, sincerità, pazienza, rispetto, comprensione e tanto, tanto impegno.

Non so se per qualcuno io sia mai riuscito a essere tutte queste cose complesse (ed esserle tutte insieme!), ma ho l’immensa fortuna di avere incontrato così tanti veri amici da dover usare due mani… e grazie a ognuno di loro, ogni mattina, torno a essere coraggioso e ottimista. Grazie a tutti voi, che sapete chi siete e che capite quanto siete stati importanti sempre, soprattutto quest’anno.

10 pensieri riguardo “Amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito (navigando, scorrendo la pagina o cliccando), accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi